Accedi

Ho dimenticato la password

Distintivi disponibili
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
MiaCatroe17 Messaggi - 46%
-Andrea5 Messaggi - 14%
symon964 Messaggi - 11%
HabboLifeForum3 Messaggi - 8%
Stanley2 Messaggi - 5%
,Kal2 Messaggi - 5%
Wynonat1 Messaggio - 3%
gabry4371 Messaggio - 3%
Dungeon.Keeper1 Messaggio - 3%
.ShinzO.1 Messaggio - 3%

Cerca
 

Risultati per:

 

Rispondi


Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia

Messaggio Da Giacom01 Mer 24 Nov 2021 - 17:55

Circa 6mila professionisti settore, pesa anche qui 'gender gap'

Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia Immagi40

Simulatore di attacchi informatici.
Hacker etico.
Analista di scenari.
Giacom01
Giacom01

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : G101
<b>Messaggi</b> Messaggi : 5855

Re: Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia

Messaggio Da peppe20 Mer 24 Nov 2021 - 23:22

Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia 3260680847 Lettura entusiasmante e coerente col titolo, ricca di dettagli e riferimenti


Non esistono professioni per maschi e professioni per femmine. Ora come ora in Italia le STEM non ghettizzano più le quote rosa.
Magari all'estero in paesi un po' sottosviluppati accade ancora che le donne non vengano orientate agli studi scientifici. Ma, se in Italia una ragazza non si interessa alla STEM non è perché sia una professione per maschi, ma perché evidentemente non le interessa. Non trovo neppure molto corretto riservare borse di studio esclusive a donne STEM. Le trovo discriminanti, devono essere assegnate unicamente per merito, senza guardar il genere.

Piuttosto, trovo profondamente ghettizzati i ragazzi che si interessano a Scienze della Formazione Primaria, c'è pregiudizio che siano incapaci.
peppe20
peppe20

Utente Storico

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Giuseppe0424
<b>Messaggi</b> Messaggi : 1797

Re: Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia

Messaggio Da Giacom01 Gio 25 Nov 2021 - 1:00

@peppe20 ha scritto:Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia 3260680847 Lettura entusiasmante e coerente col titolo, ricca di dettagli e riferimenti


Non esistono professioni per maschi e professioni per femmine. Ora come ora in Italia le STEM non ghettizzano più le quote rosa.
Magari all'estero in paesi un po' sottosviluppati accade ancora che le donne non vengano orientate agli studi scientifici. Ma, se in Italia una ragazza non si interessa alla STEM non è perché  sia una professione per maschi, ma perché evidentemente non le interessa. Non trovo neppure molto corretto riservare borse di studio esclusive a donne STEM. Le trovo discriminanti, devono essere assegnate unicamente per merito, senza guardar il genere.

Piuttosto, trovo profondamente ghettizzati i ragazzi che si interessano a Scienze della Formazione Primaria, c'è pregiudizio che siano incapaci.

Purtroppo l'articolo era riservato agli abbonati ma ho ritenuto interessante far sapere che ancora oggi ci sono professioni dove il "gender gap" è notevole.

Non solo che esiste MA CHE E' NOTEVOLISSIMO.

E, purtroppo, c'è ancora chi pensa che queste differenze siano dovute alla "volontà" delle donne e non al costume, ed ai pregiudizi o meglio allo strapotere di chi "GIUDICA" e avanza o fa avanzare in carriera.
Se in ambito d'istruzione siamo quasi pari (chissà perchè si deve tanto parlare di STEM per le ragazze ....dovremmo appunto arrivare a quando non se ne parlerà più perché saranno davvero pari le loro opportunità!) non così a livello lavorativo , tanto meno manageriale....
Giacom01
Giacom01

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : G101
<b>Messaggi</b> Messaggi : 5855

Re: Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia

Messaggio Da cludio-poliziotto Gio 25 Nov 2021 - 13:59

@Giacom01 ha scritto:

Purtroppo l'articolo era riservato agli abbonati ma ho ritenuto interessante far sapere che ancora oggi ci sono professioni dove il "gender gap" è notevole.

Non solo che esiste MA CHE E' NOTEVOLISSIMO.

E, purtroppo, c'è ancora chi pensa che queste differenze siano dovute alla "volontà" delle donne e non al costume, ed ai pregiudizi o meglio allo strapotere di chi "GIUDICA" e avanza o fa avanzare in carriera.
Se in ambito d'istruzione siamo quasi pari (chissà perchè si deve tanto parlare di STEM per le ragazze ....dovremmo appunto arrivare a quando non se ne parlerà più perché saranno davvero pari le loro opportunità!) non così a livello lavorativo , tanto meno manageriale....

Il "gender gap" di cui si parla esiste, ma come già detto da Peppe non è da attribuirsi ad un mancato orientamento agli STEM/discipline scientifiche, ma è per pura volontà del singolo individuo di non voler intraprendere quel determinato percorso di studi e/o carriera lavorativa.

Di certo non si possono obbligare le persone a seguire un qualcosa che non vogliono e né tantomeno sarebbe corretto andare a creare delle opportunità a categorie diverse (es: borse di studio alle quote rosa)  pur di colmare un gap puramente statistico e che potrebbe compromettere non solo l'efficienza del settore, ma rendere malcontenti coloro che si trovano forzati da questa scelta.

Ovviamente il settore IT non è l'unico a soffrire di questo gap, basta pensare che lo stesso vale per l'automotive, industriale, o anche addirittura alcuni reparti delle forze dell'ordine o delle forze armate. Tuttavia anche lì nessuno vieta alle quote rosa di farne parte: sono loro che non sono interessate.
cludio-poliziotto
cludio-poliziotto

Utente Liv.3

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : cludio-poliziotto
<b>Messaggi</b> Messaggi : 307

Re: Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia

Messaggio Da Mattia Sab 27 Nov 2021 - 16:11

Sì è vero, concordo con le opinioni di Claudio e Peppe
Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 76281

Re: Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia

Messaggio Da eleonoraporta Sab 27 Nov 2021 - 21:50

"pura volontà del singolo individuo di non voler intraprendere quel determinato percorso di studi e/o carriera lavorativa." Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia 3555575450

che tristezza!

E' triste che nel 2021 si pensi ancora così.
Le donne dovranno lottare ancora per secoli se anche i giovani non sono dalla loro parte e non si rendono conto di come il sistema condizioni la gente.
eleonoraporta
eleonoraporta

Utente Storico

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : eleonoraporta
<b>Messaggi</b> Messaggi : 974

Re: Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia

Messaggio Da peppe20 Dom 28 Nov 2021 - 15:37

@eleonoraporta ha scritto:"pura volontà del singolo individuo di non voler intraprendere quel determinato percorso di studi e/o carriera lavorativa." Cybersicurezza, ecco i tre profili di lavoro più richiesti in Italia 3555575450

che tristezza!

E' triste che nel 2021 si pensi ancora così.
Le donne dovranno lottare ancora per secoli se anche i giovani non sono dalla loro parte e non si rendono conto di come il sistema condizioni la gente.

Non hai colto pienamente ciò che volevamo intender dire, hai mal interpretato.

Non stiamo negando l'evidenza che ancora pienamente non ci sia equità. Perché l'uguaglianza di atto c'è già, manca l'equità di fatto.

Ma per quanto ne concerne la STEM , in Italia, la ghettizzazione non la sto vedendo. Sono del Sud e ho frequentato una facoltà prettamente STEM, conosciuto tantissime colleghe di corso e di altri corsi STEM.
In altri paesi non escludo che possano esserci discriminazioni, magari in India, molto forti nelle STEM ma sicuramente con profonda ghettizzazione per le donne.

Se mi parlassi di Giurisprudenza potrei anche crederti, lì dentro c'è la mentalità vecchia, retrograda, legata al passato e dominata dai dinosauri. 
Ma se mi parli di STEM, conta più il cosa sai fare anzichè il chi sei tu.
peppe20
peppe20

Utente Storico

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Giuseppe0424
<b>Messaggi</b> Messaggi : 1797

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto



Siamo su:
Regolamento