Accedi

Ho dimenticato la password

Distintivi disponibili
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
MiaCatroe17 Messaggi - 46%
-Andrea5 Messaggi - 14%
symon964 Messaggi - 11%
HabboLifeForum3 Messaggi - 8%
Stanley2 Messaggi - 5%
,Kal2 Messaggi - 5%
gabry4371 Messaggio - 3%
Dungeon.Keeper1 Messaggio - 3%
.ShinzO.1 Messaggio - 3%
Piuccia17221 Messaggio - 3%

Cerca
 

Risultati per:

 

Rispondi


Coronaparty: quando l'ignoranza diventa pericolosa!

Messaggio Da Giacom01 Mer 24 Nov 2021 - 17:44

Covid party in Italia, le chat dei No vax su Telegram

Coronaparty: quando l'ignoranza diventa pericolosa! Foto111
Coronaparty: quando l'ignoranza diventa pericolosa! Foto211

Sull’applicazione esistono alcuni gruppi in cui gli utenti no vax cercano dei positivi nelle loro zone per contagiarsi, nella speranza di guarire e ottenere il Green Pass senza vaccinarsi.
La moda dei “Corona Party” sta prendendo piede anche in Italia. Lo dimostra l’esistenza di gruppi Telegram dove gli utenti no vax cercano dei positivi nelle loro zone per contagiarsi, nella speranza di guarire e ottenere il Green Pass senza vaccinarsi. È il caso, per esempio, di “Covid Party”, una chat, ora rimossa, dove richieste simili erano all’ordine del giorno. Nel gruppo si potevano leggere messaggi di questo tipo “cercasi positivo Covid-19, zona basso Piemonte o Liguria, disposto a immunizzarmi con Covid originali, anche a pagamento, da concordare. Se interessati passo il mio cell privatamente. Mi serve per lavorare. Attualmente sono sospeso senza paga”.

Le richieste non erano confinate a una singola regione, ma attraversavano l’Italia intera. Vista la difficoltà a trovare dei positivi disposti a collaborare, vari utenti erano pronti a delle lunghe trasferte pur di raggiungere il loro obiettivo. I Covid Party, nati in Austria e in Germania, hanno attirato molto l’attenzione negli ultimi giorni, soprattutto a Bolzano, dove si registra un’elevata percentuale di no vax.

“Ci sono giovani ragazzi, anche di età scolare, che si incontrano con positivi e cercano di acquisire l’infezione, non rendendosi conto che il virus è pericoloso anche nei bambini e nei giovani”, ha spiegato Patrick Franzoni, vice coordinatore dell’Unità Covid di Bolzano. Queste iniziative sono molto pericolose: in Austria, un uomo di 55 anni ha perso la vita dopo essersi infettato durante un Corona Party.

La procura di Bolzano ha aperto un'inchiesta sui cosiddetti 'Covid party', ossia feste private che stanno prendendo piede in Alto Adige i cui partecipanti - quasi tutti giovani - hanno l'obiettivo di infettarsi perché tra gli 'invitati' c'è almeno un positivo al coronavirus. La pericolosa 'usanza' è diffusa sul territorio altoatesino, dove tra il gruppo linguistico tedesco è radicata la contrarietà a tutte le vaccinazioni. I folli 'Covid party' hanno causato, per il momento, il ricovero di tre persone: due di esse sono tra gli otto ricoverati in terapia intensiva.
Giacom01
Giacom01

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : G101
<b>Messaggi</b> Messaggi : 5855

Re: Coronaparty: quando l'ignoranza diventa pericolosa!

Messaggio Da Mattia Sab 27 Nov 2021 - 16:15

Che schifo e quanta ignoranza!
Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 76281

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto



Siamo su:
Regolamento