Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Diventa Staff
Ti piacerebbe entrare a far parte del team di questo fansite? Inviaci ora la tua candidatura, clicca su questa icona:
Buona fortuna!
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
l.u.n.a90109 Messaggi - 29%
Mattia59 Messaggi - 16%
Games Hub46 Messaggi - 12%
symon9640 Messaggi - 11%
Rory-.-40 Messaggi - 11%
PiccolaGerry21 Messaggi - 6%
mar-mar19 Messaggi - 5%
HabbolifeForum15 Messaggi - 4%
Giacom0115 Messaggi - 4%
MaryAlien14 Messaggi - 4%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi


Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale

Messaggio Da HabbolifeForum il Lun 13 Lug 2020 - 0:56

La preoccupazione di mantenerci al sicuro non è mai stata così grande. Al giorno d'oggi ci sono nuove forme di estorsione. Nuovi modi per distruggere e perseguire. L'era digitale è arrivata. La virtualizzazione del mondo ci ha portato ai nuovi mali del secolo. La diffusione di fake news, il furto di dati, il ricatto virtuale, le intrusioni informatiche e le pratiche di truffe e hacking hanno dominato tutti i volti di Internet.

Sì, il mondo non è più lo stesso. Abbiamo dovuto riformulare il concetto di sicurezza. Sono arrivate le password, poi l'antivirus, hanno inventato le domande sulla sicurezza e hanno anche iniziato a limitare l'accesso ad IP sconosciuti. Ogni giorno che passa viene inventata una nuova forma di "sicurezza".

Ma come sarebbe un mondo sicuro? Sarebbe con i migliori strumenti di protezione? No. Un mondo veramente sicuro sarebbe un ambiente senza la presenza di persone maligne responsabili di causare disordini e molestie su Internet. Responsabili di lasciare l'ambiente non sicuro. Tuttavia, questa realtà è difficile da raggiungere...

Sicurezza su Habbo Hotel


Facciamo parte di una comunità virtuale di giovani e adolescenti, quindi dobbiamo essere consapevoli: abbiamo a che fare con le persone. Gli esseri umani. Dietro ogni avatar pixel c'è un essere umano con le sue specificità, individualità e caratteristiche. Supponi sempre di non sapere nulla di chi si trova dietro lo schermo del computer. Perché è vero, non lo sai davvero. L'universo Habbo è un ambiente favorevole per creare e sviluppare il tuo personaggio a tuo piacimento e quindi, più che mai, dobbiamo ESSERE MOLTO ATTENTI!

Sfortunatamente il nostro gioco è il bersaglio delle calamità più pericolose su Internet. Possiamo elencare qui per te diversi problemi che siamo stati in grado di identificare, ma questo non è lo scopo del nostro articolo. Il fatto è che sì, ci sono problemi relativi alla sicurezza e lo sono sempre stati, e ora con la moderazione automatica sono ancora più difficili da affrontare.

Forse uno dei principali problemi è l'adescamento dei minori, che purtroppo si verifica all'interno del gioco. Individui che usano Habbo Hotel per stabilire una relazione di fiducia con bambini e adolescenti al fine di abusare o sfruttare la propria sessualità. Sì, quella realtà è scioccante e triste, ma esiste. Ecco perché HabboLife Forum si unisce ai fansite ufficiali HabboHelpers, HabboColor (Brasile), Fuusio (Finlandia), HabView (Germania), HabboMix (Paesi Bassi) e HabboLoji (Turchia) per il lancio di una GIORNATA MONDIALE DI LOTTA CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE INFANTILE SU INTERNET.

Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale Sche2171

Come funzionerà?


Trattandosi di un argomento delicato, ma di fondamentale importanza, tratteremo questa campagna in collaborazione con Faça Bonito, un movimento con oltre 20 anni di mobilitazione intorno alla protezione dei diritti dei bambini e degli adolescenti, compresa l'organizzazione di azioni relative alla Giornata nazionale per la lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale contro bambini e adolescenti.

Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale 3F3LwNp

Il 18 novembre viene celebrata la Giornata europea per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale. Questa giornata è stata istituita il 12 maggio 2015 dal Comitato dei Ministri, con lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica rispetto a questi terribili reati, che sono gravissime violazioni dei diritti dei minori. Per molte persone, rappresenta inoltre un argomento difficile da trattare. Questo è il motivo per cui la Giornata europea incoraggia a parlare apertamente di tali questioni, contribuendo così a porre fine alla stigmatizzazione delle vittime.

Per tutta la settimana HabboLife Forum (e gli altri fansite citati sopra) pubblicherà alcuni articoli sulla sicurezza e la protezione dei dati. Per di più, vogliamo portare sul fansite un'ampia discussione sullo sfruttamento sessuale e gli abusi contro i bambini e gli adolescenti.

Questi sono i fansite di tutto il mondo che si stanno unendo alla lotta:

Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale 9qQfynt

*Faça Bonito è organizzata da Rede ECPAT Brasil, una coalizione di organizzazioni della società civile che lavora per eliminare lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti. Un ente nazionale che rappresenta la società, le autorità pubbliche e la cooperazione internazionale, per monitorare l'attuazione del Piano nazionale per la lotta alla violenza sessuale contro i bambini e i giovani.
HabbolifeForum
HabbolifeForum

Account Bot

<b>Messaggi</b> Messaggi : 3621
<b>Likes</b> Likes : 184

Re: Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale

Messaggio Da Mattia il Mer 15 Lug 2020 - 16:02

Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 73477
<b>Likes</b> Likes : 1136

Re: Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale

Messaggio Da Kiary007 il Mer 15 Lug 2020 - 19:23

ottima idea  Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale 1765539963  bravi
Kiary007
Kiary007

Utente Liv.5

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kiary007
<b>Messaggi</b> Messaggi : 1302
<b>Likes</b> Likes : 16

Re: Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale

Messaggio Da Mattia il Gio 30 Lug 2020 - 14:59

Incomincia a parlare, inizia ad agire: proteggi i nostri bambini e adolescenti
Privacy, molestie sessuali online, vulnerabilità, esposizione, tabù. Cosa sta succedendo nella nostra community?

Rimanere al sicuro nel mondo virtuale
Sicurezza. La preoccupazione di mantenerci al sicuro, in SICUREZZA non è mai stata così grande nella vita dell'uomo. Ora esistono nuovi modi di estorsione. Nuovi modi per distruggere e perseguire. L'era digitale è arrivata. La virtualizzazione del mondo ci ha portato ai nuovi mali del secolo. La diffusione di notizie false, il furto di dati, il ricatto virtuale, le invasioni informatiche e le pratiche di truffe e hacking hanno dominato tutti i volti di Internet.

Sì, il mondo non è più lo stesso. Abbiamo dovuto riformulare il concetto di sicurezza. Sono arrivate le password, poi sono stati inventati gli antivirus, sono state inventate domande sulla sicurezza e sono iniziati anche gli accessi con IP sconosciuti. Ogni giorno che passa viene inventato un nuovo metodo di "sicurezza" e un altro viene scartato, perché si è dimostrato inutile.

Ma come sarebbe un mondo sicuro? Un mondo sicuro avrebbe i migliori strumenti di protezione? No. Un mondo sicuro sarebbe un ambiente senza la presenza di persone maligne responsabili di causare disordini e molestie su Internet. Responsabili di lasciare l'ambiente non sicuro. Tuttavia, questa realtà è difficile da raggiungere.

Sicurezza su Habbo Hotel
Facciamo parte di una comunità virtuale di adolescenti e giovani, quindi dobbiamo essere consapevoli: abbiamo a che fare con le persone. Gli esseri umani. Dietro ogni avatar pixelato c'è un essere umano con le sue specificità, individualità e caratteristiche. Supponi sempre di non sapere nulla di chi si trova dietro lo schermo del computer. Perché è vero, davvero non lo sai. L'universo Habbo è un ambiente favorevole per creare e sviluppare il tuo personaggio a tuo piacimento e quindi, più che mai, dobbiamo ESSERE MOLTO ATTENTI!
Ci sono problemi relativi alla sicurezza e lo sono sempre stati, e ora con moderazione automatizzata sono ancora più difficile da affrontare.
Forse uno dei problemi principali è l'adescamento dei minori, che purtroppo si verifica all'interno del gioco. Individui che utilizzano la piattaforma Habbo Hotel per stabilire una relazione di fiducia con bambini e adolescenti al fine di abusare o sfruttare la propria sessualità. Sì, quella realtà è scioccante e triste, ma esiste.

Perché dovrei dire ai miei genitori i miei dettagli?
Ti sei mai fermato a pensare che molte delle cose che accadono nella community che i nostri genitori dovrebbero sapere? Lo spero. Avere un adulto di fiducia al nostro fianco è estremamente importante per il nostro sviluppo.
La relazione tra genitori e figli può portare alcuni paradigmi come la mancanza di libertà di dialogo su vari argomenti in alcune famiglie.
I paradigmi non sono sempre esempi autentici da seguire. Possono essere solo idee sopravvalutate basate su incomprensioni.
Avere la libertà di parlare con la tua famiglia non è solo un momento ricreativo, ma un momento strutturante che può fare la differenza e garantire un rapporto di sicurezza e qualità.
La differenza di età o la gerarchia non dovrebbero essere un fattore limitante per il dialogo, ma motivati ​​dalla necessità di avere qualcuno di cui ti puoi fidare, non solo per i tuoi bisogni di base, ma anche per la tua vita, specialmente per quanto riguarda Internet.
La condivisione delle informazioni sui tuoi dati con i tuoi tutori è essenziale per rimanere al sicuro in caso di una situazione imprevista e per essere in grado di ottenere i tuoi dati in modo sicuro.

Non sarebbe meglio se lo sapessero?
Siamo tutti suscettibili a situazioni inaspettate che possono mettere a rischio la nostra vita, quindi ogni volta che è possibile avere un dialogo su chi siamo, cosa facciamo e cosa abbiamo, non abbiate paura e parliate.
Sviluppare una relazione di dialogo sulla tua vita e i tuoi dati personali su Internet con i tuoi genitori è essenziale per la tua sicurezza, consentendo così misure migliori in caso di necessità.

Sicurezza su Internet: conosci i canali di segnalazione
Gli anni '90 furono segnati dalla divulgazione e dall'espansione del World Wide Web (WWW), noto come Internet, sviluppato dallo scienziato britannico Tim Berners-Lee. Da allora, nel corso degli anni sono emerse diverse tecnologie e l'accesso è diventato possibile per sempre più utenti. Lavoro, intrattenimento, comunicazione, informazione, istruzione e commercio sono vettori forniti da Internet, che ha trasformato il modo di vivere delle persone.
Nella nostra vita quotidiana è comune incontrare una qualche forma di violazione della legge: furti, omicidi, piani di corruzione, molestie. Queste linee guida sono comuni nelle notizie televisive e presentano le copertine dei giornali. Fa parte della vita di tutti i giorni, quando siamo violati e la nostra libertà è violata, denunciare un crimine. Tuttavia, la gente ha la falsa percezione che Internet non sia una terra di nessuno, in cui le autorità non hanno né accesso, né disponibilità per punire i trasgressori per i loro crimini e fornire assistenza alle vittime.
Il falso senso di anonimato rende comune commettere crimini che erano già presenti nella società, prima del World Wide Web, come calunnia, diffamazione, lesioni, minacce, false identità e altro ancora. Poiché pensano di non essere puniti, i criminali non pensano due volte a violare la libertà di altri utenti e commettere crimini che infrangono la legge.

SaferNet
Per motivi di sicurezza virtuale e conservazione dei diritti umani su Internet, Safernet, un'organizzazione non governativa e senza scopo di lucro, aiuta ad accedere alla denuncia di razzismo, xenofobismo, pubblicazioni omofobe, scuse per nazismo, pedopornografia e molestie, compresi (e principalmente) bambini e adolescenti. L'istituzione investe nell'educazione all'uso corretto ed etico di Internet, affinché diventi un ambiente di vita piacevole, meno tossico e più sicuro. Diverse lezioni e corsi sono promossi sull'argomento, oltre a partnership con grandi aziende, come Google, Facebook e Twitter.
Safernet ha creato il National Cyber ​​Crime Reporting Center il cui obiettivo principale è rafforzare la lotta contro i crimini informatici che violano i diritti umani. Uno dei principali obiettivi della ONG è la protezione dei bambini e degli adolescenti nella navigazione in Internet, che spesso sono oggetto di violenza virtuale, come ricatti, intimidazioni, molestie, tentati atti di violenza sessuale o esposizione forzata a foto e film sensuali. Oltre alla protezione, Safernet dà la priorità all'educazione di giovani, genitori ed educatori, guidandoli su come agire tra le situazioni di violenza sopra menzionate.

Qual è il ruolo delle community di gioco online e dei fansite?
Le community di giochi online sono caratterizzate da un rafforzamento della forza di legami profondi tra giocatori che spesso comunicano solo tramite messaggi di testo. Questi legami vanno rapidamente oltre i pixel e si radicano nella vita reale. Argomenti come questo non passano inosservati e diventano scomodi al punto che è necessario contattare organizzazioni esterne, in cerca di aiuto e guida.

Sin dall'inizio sapevi che la pedofilia non è sinonimo di violenza sessuale?
I due termini hanno significati e dimensioni diversi all'interno della violenza sessuale. È importante non usare il termine pedofilia come sinonimo della violenza commessa. Karina, che lavora nel settore da 25 anni, chiarisce: “i media in generale usano spesso il termine pedofilia nel modo sbagliato. Ad esempio, la polizia sta per compiere un'operazione contro lo sfruttamento sessuale e usa il termine operazione contro la pedofilia. La violenza sessuale è molto più ampia del termine. Ecco perché usiamo il termine "violenza sessuale" e all'interno di tale concetto troviamo abuso e sfruttamento ".
Quando si presume che tutte le forme di violenza sessuale siano pedofilia, tutti questi casi sono integrati in un'idea di malattia o patologia, e non è così. La stragrande maggioranza dei casi di violenza sessuale si verifica a causa del nostro ancora e purtroppo machismo, cultura sessista, che vede ancora le donne come oggetti di desiderio e piacere da parte degli uomini.
Ma non fraintendetemi: la violenza sessuale non è solo commessa contro le donne. La violenza sessuale contro i ragazzi è ancora un tabù ed è sottostimata, spesso messa a tacere dal machismo. Spesso la società ignora questa violenza, dato che storicamente gli uomini hanno sempre dovuto occupare questa posizione di "maschio" e sottomettersi a qualsiasi atto sessuale, anche quando senza interessi e contro la loro volontà. A volte la famiglia ignora l'appello dei ragazzi perché pensano di essere pronti per il sesso o perché si vergognano di presumere che si sia verificata la violenza.
Questo è il motivo per cui la collaborazione con la campagna Faça Bonito mira anche a potenziare e incoraggiare i ragazzi a parlare della violenza che hanno subito. È anche importante che i genitori siano in grado di analizzare e annotare i segni lasciati dalle vittime.

La pedofilia non è un crimine, è un disturbo della sessualità. Ciò che costituisce il crimine è l'abuso o lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti.
La pedofilia è un disturbo della sessualità che viene discusso nel contesto della psicopatologia. La persona che possiamo considerare pedofila è quella persona che ha solo desideri o fantasie sessuali con bambini o pre-adolescenti. Molti pedofili possono essere, ma mai entrare in contatto o abusare di un bambino. Può alimentare quel desiderio per tutta la vita, cercare cure e non abusare mai. Al contrario, l'aggressore è qualcuno che è venuto a terra e ha commesso il crimine.
E non tutti i criminali sono pedofili. E non tutti i pedofili sono criminali. Questi sono due pilastri che devono essere distinti per avere una comprensione più profonda e iniziare a risolvere il problema.
Secondo vari studi e ricerche condotti nel corso degli anni, la stragrande maggioranza degli abusi sessuali è stata commessa da persone “normali”, sposate, con figli, con rapporti sessuali attivi con adulti e non caratterizzati come pedofili.
Internet è forse un universo più favorevole alle persone che intendono commettere crimini sessuali contro bambini e adolescenti, in quanto cercano di essere coinvolti e occupano spazi in cui si trovano i bambini e dove potrebbero non avere una maggiore sorveglianza e possono accedervi più facilmente.
Poiché le tecnologie dell'informazione e della comunicazione si sono sviluppate e radicate nella nostra vita, l'esistenza di campagne sull'argomento è cruciale per la prevenzione e l'informazione dei bambini. È fondamentale sapere quali cure dovrebbero prendere i bambini e i genitori, quali percorsi intraprendere per l'autoprotezione e come il bambino può segnalare casi di abuso e sfruttamento sessuale, anche nell'ambiente virtuale.

Concettualizzare la violenza sessuale
Violenza sessuale: è una violazione dei diritti sessuali, nel senso di abusare o sfruttare il corpo e la sessualità di bambini e adolescenti. La violenza sessuale può verificarsi in due modi: attraverso l'abuso o lo sfruttamento sessuale.
Abuso sessuale: è l'uso della sessualità di un bambino o di un adolescente per compiere qualsiasi atto di natura sessuale. L'abuso sessuale è generalmente praticato da una persona con cui il bambino o l'adolescente ha una relazione di fiducia e che partecipa alla loro relazione. Questa violenza può manifestarsi all'interno dell'ambiente domestico (all'interno della famiglia) o all'esterno (all'esterno della famiglia).
Sfruttamento sessuale: è l'uso di bambini e adolescenti a fini sessuali mediato da profitto, oggetti di valore o altri elementi di scambio. Lo sfruttamento sessuale avviene in quattro modi: nel contesto della prostituzione, della pornografia minorile, delle reti di trafficanti e del turismo motivato sessualmente.

Lo sfruttamento sessuale non riguarda solo i soldi.
È importante sapere che lo sfruttamento sessuale non riguarda solo il denaro. Può essere uno scambio di qualsiasi tipo. "Questo scambio di cose, che la maggior parte delle persone considera" superflue ", finisce per naturalizzare il crimine e incolpare le vittime. Quindi non so come sia possibile per qualcuno dare la colpa a una ragazza che va dal "custode della taverna" e in cambio di un biscotto farcito viene toccato e sottoposto a gesti osceni e pratiche libidine ", afferma Amanda Ferreira, coordinatrice di Rede ECPAT Brasile.
Pertanto, ugualmente applicabile a Internet, lo sfruttamento sessuale nel mondo virtuale può anche essere caratterizzato dallo scambio di articoli nei giochi e nelle comunità online. Quello che era un camionista che passava in autostrada e vedeva una ragazza di una povera comunità senza accesso ai beni di consumo, le si avvicinava e le offriva una cola o un ghiacciolo in cambio di esplorarla, ora accade nello scenario virtuale con lo scambio di articoli. Lo sfruttamento sessuale dei bambini e degli adolescenti comporta qualsiasi relazione commerciale in cambio della violazione della loro sessualità.

Che cosa è successo durante il periodo pandemico COVID?
È importante notare che i bambini e gli adolescenti, che a causa del fatto che sono rimasti spesso isolati con il loro molestatore (in caso di violenza intrafamiliare), hanno perso i loro legami di fiducia più comuni per l'efficacia della denuncia, come insegnanti / medici, ecc...
Inoltre, si deve considerare la presenza intensa di bambini e adolescenti su Internet in questo periodo. Con molti bambini e adolescenti senza attività di routine, la loro presenza su Internet si intensificherà e, se non controllata, tale presenza può essere indebolita dall'aumento degli abusi e dello sfruttamento sessuale su Internet.
Durante il periodo di pandemia, Safernet ha identificato che dal 2019 al 2020 il numero di denunce di pornografia che coinvolge bambini e adolescenti è aumentato del 108%.
Ma è necessario capire che vietare l'accesso a Internet non aiuta e non garantisce che bambini e adolescenti siano al sicuro dalla violenza sessuale. Mantenere un dialogo aperto con informazioni e rispetto è il modo migliore per una protezione globale.

Cosa possiamo fare?
È necessario iniziare comprendendo e spiegando cosa sia realmente la violenza sessuale. Quali sono le distinzioni che esistono tra i vari termini e diffondono questo contenuto in modo che più persone siano consapevoli. È anche importante che i concetti di violenza siano affrontati correttamente, evitando sempre che l'attenzione sia focalizzata solo sulle persone che hanno commesso il crimine, ma che lo ha principalmente mirato a proteggere i bambini e gli adolescenti che hanno subito violenza.
Tutto ciò che comporta uno scambio per il sesso è lo sfruttamento sessuale. Offrire qualcosa in cambio di "nudi", chattare per stabilire una relazione intima, fare una video chat per esporre o chiederti di esporre parti del corpo, qualcosa che dia piacere sessuale, acquistare o vendere foto intime.
Questo è un argomento molto complesso, studiato e approfondito anche ai giorni nostri. L'importante è continuare a ricercare e leggere sempre. È necessario comprendere ogni situazione e inquadrare l'intero panorama della violenza sessuale. La ricerca in materia è il primo passo verso l'autoprotezione.
Non esiste un profilo di chi può abusare o di chi può essere maltrattato. Questo è ciò che rende la violenza sessuale così complessa. Le persone che abusano hanno profili molto vari, lo stesso vale per i bambini e gli adolescenti che subiscono violenza. Abbiamo il pregiudizio di pensare che solo il povero bambino venga abusato o sfruttato, ma non è così. Forse esiste un meccanismo che le impedisce di riferire: una famiglia benestante che si nasconde. Non esiste un profilo chiuso. Ma ci sono segni e comportamenti che possono essere osservati nel bambino che ha subito la violenza.

Quali insegnamenti possiamo prendere da qui?
C'è quel mito che se non ne parliamo, non esiste. Pertanto, proponiamo uno studio collettivo sul tema, in modo da poter proteggere i bambini e gli adolescenti che usano il gioco e creare uno spazio sano con una comunità informata, consapevole dei loro diritti e doveri e libero da abusi e sfruttamento sessuale.
Inoltre, è necessario che chiediamo congiuntamente e costantemente alla piattaforma Habbo Hotel meccanismi di sicurezza più efficaci. Sappiamo che quando parliamo di questi problemi, tutti noi, comunità, utenti e genitori, vinceremo, garantendo la sicurezza di giocatori, amici e familiari.
Grazie per aver letto fin qui. Apprezziamo il tuo tempo a leggere questo articolo e ti chiediamo di condividerlo in modo da poter proteggere bambini e adolescenti.
Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 73477
<b>Likes</b> Likes : 1136

Re: Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale

Messaggio Da HabbolifeForum il Lun 3 Ago 2020 - 22:17

I processi di lotta del mondo avvengono attraverso il sentimento di collettività e unità a favore di una causa. Le grandi rivoluzioni si sono verificate a causa del desiderio implacabile di cambiare la realtà guidata dal potere della lotta unificata. Dopo tutto, cos'è una lotta? Secondo il filosofo tedesco Karl Marx, la lotta di classe è la più importante che esista. L'eterno confronto tra la borghesia, che controlla i mezzi di produzione, e il proletariato, che è la forza lavoro, modella e modella la disuguaglianza sociale del mondo. Per Axel Honneth, filosofo e sociologo anche tedesco, la lotta più importante è la lotta per il riconoscimento, che affronta nel suo lavoro. Secondo Honneth, noi umani siamo condannati ad affrontare una grande lotta alla ricerca della nostra identità, e questo viene fatto attraverso il riconoscimento intersoggettivo, che contempla tre sfere: l'amore (relazioni legame-affettivo), la stima sociale (solidarietà) e legale morale (giusto e rispetto di sé).

La lotta, in quanto agente sociale trasformativo, fu responsabile dei più grandi eventi della storia dell'umanità, dalla caduta dell'Impero Romano d'Occidente alle due guerre mondiali. Anche per i cristiani, la lotta è importante, perché quando Gesù Cristo fu crocifisso, c'erano lotta e resistenza. Nel corso del 21° secolo siamo già stati in grado di identificare diversi movimenti sociali basati sul cambiamento attraverso la lotta, dagli studenti arrabbiati con tagli ingiustificabili nel bilancio dell'istruzione ai lavoratori che richiedono migliori condizioni di lavoro.

Sì, la lotta esiste. E mentre entriamo nell'era digitale, si reinventa e assume nuovi ruoli. Ora, la lotta può essere rappresentata dall'unione di utenti in una comunità virtuale che chiede la fine di alcuni problemi. Sì, anche la lotta che viene sviluppata dai giocatori nei loro rispettivi giochi ha la sua importanza e, con ogni svolgimento, ha un nuovo impatto.

Impatti sociali


“É a hora!”, Ha istigato il poeta portoghese Fernando Pessoa nell'ultima poesia del suo libro Mensagem. All'epoca, era tempo di rigenerare un paese che si era perso e di affrontare il futuro con determinazione e speranza. A volte è divertente quanti anni la scrittura può avere molto senso nel presente, non credi? Ai giorni di ieri, la nebbia stava superando i problemi che volevano essere resi visibili. Ma oggi, perché non rimuoviamo ancora quel cloud?

Nel corso di due settimane, la Giornata mondiale per la lotta contro la violenza sessuale si è tenuta all'interno di Habbo Hotel, una campagna promossa in modo indipendente dal fansite portoghese-brasiliano HabboColor in collaborazione con il Ação Nacional Faça Bonito, coordinato dal Comitato nazionale per la lotta alla violenza sessuale contro i bambini e gli adolescenti e dall'ECPAT Brasil Network, che ha compreso l'attenzione dei giovani nella comunità attraverso la pubblicazione di articoli che spiegano termini, concetti e forniscono risorse per la segnalazione e l'aiuto. E ha raggiunto oltre i confini! Con la partecipazione di 8 fansite provenienti da Turchia, Olanda, Inghilterra, Italia, Germania e Finlandia. Diversi utenti si sono identificati con l'argomento e si sono sentiti a proprio agio nel parlarne.

Le indicazioni prese dall'iniziativa dei fansite sono state responsabili per aver sollevato un argomento molto delicato, ma estremamente importante: la violenza sessuale contro i bambini e gli adolescenti. E dal tema, una lotta sviluppata. La mobilitazione ha dato i suoi frutti, che, intatta, rimarrà per sempre negli annali dell'Habbo Hotel.

Ma la lotta non è finita
. No. Oltre a promuovere la consapevolezza di massa, dobbiamo sempre essere consapevoli e continuare con i nostri processi di lotta. Ogni minuto è il momento di chiedere ai nostri rappresentanti miglioramenti nelle nostre realtà. Sebbene sia un gioco, il nostro amato hotel riunisce migliaia di bambini e adolescenti, cercando conforto e rifugio nei suoi pixel, che spesso finiscono per perdersi nell'assalto di persone con cattive intenzioni.

E ora il viaggio è finito?


È possibile seguire sui social media alcuni momenti in cui un tale argomento viene commentato e diventa notizia, tuttavia, nel mezzo di così tanto caos e paura, ciò che potrebbe generare una grande rivoluzione finisce per essere perso. D'ora in poi, HabboColor si impegna a rendere la lotta alla violenza sessuale uno dei suoi pilastri principali. Dopotutto, ogni vita ha il suo colore e i colori devono essere preservati, senza di loro, i sensi, le speranze e la volontà di andare avanti sono persi. Ogni 18 ricorderemo il combattimento. Faremo di tutto per continuare ad esplorare l'argomento in altre comunità, incoraggiando più discorsi e più dibattiti.

Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale Big_di10

Oggi abbiamo terminato un periodo di tempo dedicato esclusivamente a questo approccio, ma non abbiamo abbandonato la causa.

La lotta continua


È tempo di renderlo bello! Lasciamo sotto l'illustre ringraziamento ai nostri dipendenti. In un modo, l'altro, oltre a servire nella diffusione di un argomento che deve essere discusso nel nostro ambiente, è stato fonte di ispirazione e ammirazione.

Brasile
x@=camile=@x per il coordinamento generale e l'idealizzazione della campagna;
Keydness, Kestin e WaxyCraz per l'idealizzazione generale della campagna;
Tuskas!!, SoldadoPatrono. e Deejayma9359 per l'appoggio e il supporto;
DalsochioLoko per programmazione e supporto;
Netors1 dalle arti di HabboColor Security;
HannahMello, Nipponing, Divarcokygor00, Jomp11, Carlinhos173234, Morte.Macabra e Elipte per il supporto e lo sviluppo di eventi presso HabboColor Security.

Portogallo
Indhiga, per il coordinamento generale e l'idealizzazione della campagna;

Inghilterra
Trolligarch per l'appoggio e il supporto;

Finlandia
Happitorni e T676T per l'appoggio e il supporto;

Turchia
Emir e Tolga per l'appoggio e il supporto;

Italia
HabboLifeForum per l'appoggio e il supporto;

Olanda
HabboHelpers, Devrik e Ladymrebak, per l'appoggio e il supporto;

Francia
Kabyle, per l'appoggio e il supporto;

Al Comitato Nazionale per la lotta alla violenza sessuale contro i bambini e gli adolescenti e alla Rete Brasiliana ECPAT.
Ciò ha collaborato moltissimo con la nostra crescita, diffondendo conoscenza, giustizia ed uguaglianza.

Giornata mondiale per combattere la violenza sessuale 02752510

Dimenticare è permettere. Ricordare è combattere.
HabbolifeForum
HabbolifeForum

Account Bot

<b>Messaggi</b> Messaggi : 3621
<b>Likes</b> Likes : 184

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento