Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Evento 10 anni

Clicca qui per leggere la news!

Badges Disponibili
Diventa Staff
Ti piacerebbe entrare a far parte del team di questo fansite? Inviaci ora la tua candidatura, clicca su questa icona:
Buona fortuna!
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
Games Hub35 Messaggi - 20%
Mattia29 Messaggi - 17%
l.u.n.a9018 Messaggi - 11%
symon9618 Messaggi - 11%
mar-mar15 Messaggi - 9%
HabbolifeForum14 Messaggi - 8%
.ShinzO.14 Messaggi - 8%
Jholo11 Messaggi - 6%
eleonoraporta9 Messaggi - 5%
Marta_138 Messaggi - 5%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi


Missili ipersonici: è iniziata la nuova corsa agli armamenti?

Messaggio Da Hosted il Dom 19 Gen 2020 - 15:24

Si tratta di missili capaci di viaggiare a velocità superiori a mach 5, difficili da individuare per il nemico, e impossibili da neutralizzare con i normali sistemi antimissile. Tutte le superpotenze li vogliono, ma è presto per dire come cambieranno gli equilibri di potere del pianeta.

Missili ipersonici: è iniziata la nuova corsa agli armamenti? Missil10

Missili ipersonici: di cosa si tratta?


Definire cosa sia un dispositivo ipersonico è facile: si tratta di qualunque mezzo progettato per il volo all’interno dell’atmosfera terrestre e capace di raggiungere velocità ipersoniche, cioè superiori almeno di cinque volte alla velocità del suono. Perché distinguerli da quelli supersonici? È presto detto: il volo supersonico designa tutte le velocità superiori a quella del suono comprese tra mach 1 e mach 5, al di sopra delle quali subentrano nuove caratteristiche di aerodinamica, progettazione dei motori e resistenza degli scafi necessarie per propellere e mantenere in volo un velivolo o un missile, e per sottolineare queste differenze si parla di volo ipersonico.

Due possibili approcci:


Se i vantaggi di un missile ipersonico sui competitor attuali è evidente, il problema è che per viaggiare a quelle velocità, mantenendo al contempo un’alta manovrabilità, servono tecnologie complesse e costose. Nuovi materiali in grado di sopportare pressioni e temperature altissime. E sistemi di propulsione incredibilmente complessi. Attivare un motore in grado di spingere un missile a velocità ipersoniche a tentare di accendere un fiammifero con un vento che soffia a oltre tremila chilometri orari. Il tipo di propulsore capace di una simile impresa è chiamato scramjet (o supersonic combustion ramjet), ed è capace di funzionare come un motore a reazione, ma utilizzando come comburente dell’aria che entra nel motore a velocità supersonica. E questo apre un ulteriore difficoltà: i motori scramjet possono attivarsi solamente dopo aver superato, in qualche altro modo, la velocità del suono.
Hosted
Hosted

Moderatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Hosted
<b>Messaggi</b> Messaggi : 389
<b>Likes</b> Likes : 3

Re: Missili ipersonici: è iniziata la nuova corsa agli armamenti?

Messaggio Da Hosted il Dom 19 Gen 2020 - 15:25

Mamma mamma, solo a leggere mi vengono i brividi!


Ultima modifica di Hosted il Lun 20 Gen 2020 - 0:09, modificato 1 volta
Hosted
Hosted

Moderatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Hosted
<b>Messaggi</b> Messaggi : 389
<b>Likes</b> Likes : 3

Re: Missili ipersonici: è iniziata la nuova corsa agli armamenti?

Messaggio Da Mattia il Dom 19 Gen 2020 - 18:43

Speriamo di non doverli mai usare
Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 71898
<b>Likes</b> Likes : 1039

Re: Missili ipersonici: è iniziata la nuova corsa agli armamenti?

Messaggio Da Jholo il Mer 29 Gen 2020 - 12:31

Impressionante quanto la tecnologia si evolva così velocemente..
Jholo
Jholo

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : jholo2
<b>Messaggi</b> Messaggi : 9875
<b>Likes</b> Likes : 77

Re: Missili ipersonici: è iniziata la nuova corsa agli armamenti?

Messaggio Da ,Kal il Ven 31 Gen 2020 - 12:48

Mamma mia!
,Kal
,Kal

Admin

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : ,Kal
<b>Messaggi</b> Messaggi : 3407
<b>Likes</b> Likes : 60

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento