Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Competizioni e LifeBet
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
Habbolife Games48 Messaggi - 42%
l.u.n.a9015 Messaggi - 13%
comu.957 Messaggi - 6%
HabboOk!7 Messaggi - 6%
Mon!ke6 Messaggi - 5%
Darling936 Messaggi - 5%
grandeMIKIbello6 Messaggi - 5%
verok336 Messaggi - 5%
markevans.6 Messaggi - 5%
mangiapenne6 Messaggi - 5%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi all'argomento


UFFICIALE: Cristiano Ronaldo alla Juventus!

Messaggio Da Zteve il Mar 10 Lug 2018 - 18:28


Sembrava un sogno, un qualcosa d'irrealizzabile, ma ora è Ufficiale: Cristiano Ronaldo è della Juventus. Il calciatore più forte di tutti i tempi passerà in Bianconero la prossima settimana, con visite mediche e presentazione allo Stadium.

Già nel lontano 2001 la Juventus avanzò un'offerta per il giocatore, quando ancora militava nello Sporting Lisbona (squadra del campionato portoghese), l'offerta comprendeva una contropartita tecnica: Lo scambio con Marcelo Salas, ma l'attaccante cileno rifiutò il passaggio allo Sporting. Il futuro di Cristiano Ronaldo proseguì per Manchester e Madrid, dove divenne, da lì a poco, un fenomeno indiscusso.

Ricordiamo inoltre, che nel contratto stipulato da Cristiano Ronaldo con il Real Madrid prevedeva la clausola rescissoria del cartellino pari ad 1 Miliardo di euro, fissata per grandi club quali PSG, Barcellona, Bayern, Atletico Madrid, Manchester United e Manchester City. Il giocatore ha quindi espresso la volontà di lasciare il Real Madrid e di voler indossare la maglia della Juventus (società non citata nell'accordo con Florentino Perez) per la prossima stagione, inducendo la società bianconera ad avanzare un'offerta pari a 105 milioni di euro, accettata in seguito dal presidente delle Merengues.


La cifra contenuta nel contratto di Ronaldo con la Juve è da record: 30 milioni netti a stagione per quattro anni. Un ingaggio che renderebbe (e renderà salvo sorprese clamorose) CR7 il calciatore più pagato della storia bianconera, il vero “Paperone” della rosa di Max Allegri. Cristiano andrà a percepire uno stipendio quattro volte più alto di quello di Higuain, il giocatore che attualmente detiene il primato nella squadra. Tolto il Pipita - identificato come l’attaccante maggiormente “sacrificabile” in questa finestra di mercato - ecco Paulo Dybala, che guarda il portoghese dal basso con i suoi 7 milioni annui, e Douglas Costa (6 milioni).


 Il Comunicato Ufficiale del Real Madrid sul proprio sito web:


 La lettera di Cristiano Ronaldo al Real Madrid:

“Questi anni nel Real Madrid e in questa città sono stati forse i più felici della mia vita. Ho solo sentimenti di enorme gratitudine per questo club, per questa tifoseria e per questa città. Posso solo ringraziare tutti loro per l'amore e l'affetto che ho ricevuto. 
 
Tuttavia, credo che sia giunto il momento di aprire una nuova fase nella mia vita ed è per questo che ho chiesto al club di accettare il trasferimento. Chiedo a tutti, e specialmente ai nostri tifosi, di comprendermi. 
 
Sono stati assolutamente meravigliosi per nove anni. Sono stati nove anni unici. È stato un periodo emozionante per me, pieno di considerazione ma anche impegnativo perché il Real Madrid è molto esigente, ma so bene che non dimenticherò mai di aver vissuto il calcio qui in un modo unico.

Ho avuto compagni di squadra fantastici in campo e nello spogliatoio, ho sentito il calore di una folla incredibile e insieme abbiamo vinto 3 Champions di fila e 4 Champions in cinque anni. E con loro anche, a livello individuale, ho la soddisfazione di aver vinto 4 Palloni d'oro e 3 Scarpe d'oro, tutto durante il mio tempo trascorso in questo club immenso e straordinario.

Il Real Madrid è nel mio cuore, la mia famiglia, in modo più che mai voglio dire grazie: voglio ringraziare la società, il presidente, i direttori, i miei colleghi, tutti i tecnici, i medici, fisioterapisti e operatori incredibili che fanno funzionare tutto e che sono in attesa di ogni dettaglio senza sosta.

Grazie infinite ancora una volta ai nostri fan e grazie anche al calcio spagnolo. Durante questi 9 eccitanti anni ho avuto grandi giocatori di fronte. A loro va il mio rispetto e il mio riconoscimento.

Ho riflettuto molto e so che è giunto il momento per un nuovo ciclo. Me ne vado, ma questa maglietta, questo logo e il Santiago Bernabéu continuerò a sentirli sempre miei ovunque io sia.

Grazie a tutti e, naturalmente, come ho detto la prima volta nel nostro stadio 9 anni fa: Hala Madrid!".




avatar
Zteve

Forum Gamer

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : SteRobinho
<b>Messaggi</b> Messaggi : 781
<b>Likes</b> Likes : 14

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento