Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Diventa Staff
Ti piacerebbe entrare a far parte del team di questo fansite? Inviaci ora la tua candidatura, clicca su questa icona:
Buona fortuna!
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
l.u.n.a9085 Messaggi - 23%
symon9670 Messaggi - 19%
Mattia55 Messaggi - 15%
Games Hub46 Messaggi - 12%
Marta_1323 Messaggi - 6%
Visyz21 Messaggi - 6%
mar-mar21 Messaggi - 6%
zairabimba@20 Messaggi - 5%
_Morrigan_15 Messaggi - 4%
MarkEvans.14 Messaggi - 4%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi


"Libro di Habbo" "Il Mondo in un'alga" Ep.23 Cuore di pietra

Messaggio Da _Hanon_love il Sab 17 Ott 2020 - 11:49

...caldissima, centinaia e centinaia di gradi di vapore fuoriusciva dal terreno e dal soffitto: Sembrava una compresenza fra mondi. Il soffitto dello spazio era composto dalla fotocopia del piano reale. Aculei di roccia sorgevano da sotto e da sopra, come a creare degli ostacoli: era roccia bollente, arida, ma non debole. La solidità del tutto era assicurata; Non vi era debolezza in quel posto solo secchezza, povertà ambientalistica: Era sinonimo di qualcosa?

Kamelia: "Ma dove sono finita.." -rialzandosi da terra, voltandosi a destra e sinistra incredula del paesaggio che le si era presentato davanti- "Non sento la presenza di acqua.. Come faccio a vivere in queste condizioni.."

???: "Nessuno infatti ha detto che qui bisogna vivere!" -al solo suono della voce, Kamelia fu circondata da getti di vampa calda, caldissima, sembrava come sciogliere il corpo della giovane Sirena, quasi sul lastrico-

Kamelia: "COS'è QUESTO POSTO!..Kamelia ricordati, qui non puoi morire, il solo vivere in assenza di acqua dovrebbe fartelo capire.." -proteggendosi il volto, che percepiva fortemente il calore della vampa che fuoriusciva dal terreno- "NON STARò AI TUOI GIOCHETTI!" -cercando di arrampicarsi sugli aculei che fiorivano dal soffitto interspaziale, seppur limitata nel movimento-

???: "Credi che qui esistano vie di fuga? Chi arriva in questo posto è meglio che si rassegni! Le speranze si fermano alle porte della vita, qui vi è solo morte e desolazione. Dovresti anche ringraziarmi.." -disse mentre il suo corpo fluttuava in aria, e ardeva, bruciava il nulla che lo componeva-

Kamelia: "..Gasp.. Ringraziarti di cosa? Se ti sembra questo un regalo sei proprio fuori strada!" -osservando l'uomo in fiamme, e volgendo uno sguardo anche al continuo calore che il terreno emanava-

???: "Dovresti ringraziarmi per il solo fatto che non puoi vedere le anime che abitano questi posti: la loro tristezza, la loro rassegnazione, tutto ciò che di brutto hanno fatto in vita viene scontato qui. Rimpiangono la loro nascita, le loro azioni, rimpiangono tutto! Vengono privati della bellezza che li contraddistingueva, della fama che li rendeva noti, della ricchezza che li rendeva potenti. Ma ora arriviamo al punto: vuoi che Luana affoghi nel dubbio e arrivi a chiedere l'indizio? Arrivi a dividere la propria anima in 4 parti? A condannare la sua vita a questa "vita"?" -disse con aria autoritaria, con le braccia incrociate e la testa, per quel che era visibile, ben alzata- "Quanto le vuoi bene davvero?"

Kamelia doveva rispondere: se ciò che l'uomo le aveva mostrato corrispondeva alla realtà, significava avere poco tempo a disposizione per scegliere, per razionalizzare il tutto. Non solo Luana stava rischiando la propria vita, prima di capirne la sua vera importanza, ma anche la stessa Kamelia stava ormai perdendo la sensibilità della coda, la quale perdeva i proprio liquidi al calore che le vampe stavano emanando. La domanda era solo una: Cosa scegliere? Per una volta Kamelia avrebbe preferito la sua parte clemente, quella che più si affaccia ai bisogni altrui, del proprio prossimo? O avrebbe continuato a credere fermamente nella sua parte più dura, nel suo cuore di pietra, in quell'anima priva di vita e in quello sguardo privo di misericordia?

???: "Il tuo indugiare potrebbe essere una risposta: hai pensato a non aiutare Luana, hai pensato di abbandonarla non è vero? Come fai a dire che "le vuoi bene"? Dovresti prodigarti per lei immediatamente, non c'è nessun atto razionale che giustifichi ciò! Solo e soltanto indecisione emotiva" -mentre parlava scendeva man mano verso il suolo, mantenendo sempre la sua posa possente-

Kamelia: "La stessa emotività che ti ha condannato: le emozioni potevano salvarti, Luana poteva salvarti se in gioco non ci fosse stato la vita di sua madre! La tua condanna a questo mondo non la stai scontando così bene come sembra! Stai peccando di superbia, credi nei tuoi "poteri" come fossero eterni, ma quando questa storia sarà..
_Hanon_love
_Hanon_love

Utente Liv.1

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : _Hanon_love
<b>Messaggi</b> Messaggi : 89

Re: "Libro di Habbo" "Il Mondo in un'alga" Ep.23 Cuore di pietra

Messaggio Da Mattia il Mer 21 Ott 2020 - 11:11

Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 74059

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento