Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Diventa Staff
Ti piacerebbe entrare a far parte del team di questo fansite? Inviaci ora la tua candidatura, clicca su questa icona:
Buona fortuna!
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
l.u.n.a9040 Messaggi - 24%
symon9636 Messaggi - 22%
Games Hub28 Messaggi - 17%
Visyz12 Messaggi - 7%
mare30711 Messaggi - 7%
HabbolifeForum9 Messaggi - 5%
Jholo8 Messaggi - 5%
mar-mar8 Messaggi - 5%
gixuno7 Messaggi - 4%
olirap7 Messaggi - 4%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi


Marte, sotto i ghiacci del Polo Sud una rete di laghi salati

Messaggio Da Giacom01 il Lun 28 Set 2020 - 23:00

C'è una rete di laghi salati sotto i ghiacci del polo Sud di Marte, che potrebbe aiutare a riscrivere la storia del clima sul pianeta e a far luce sull'eventuale esistenza di forme di vita elementare.
Intorno al lago scoperto nel 2018 da un gruppo italiano, ce ne sono altri tre, descritti sulla rivista Nature Astronomy dagli stessi autori del primo studio, coordinati da Elena Pettinelli e Sebastian Emanuel Lauro, dell'Università di Roma Tre, con Roberto Orosei, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf). Hanno partecipato ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) e italiani che lavorano in Australia (University of Southern Queensland) e Germania (Jacobs University di Brema).

Anche i nuovi laghi sono stati scoperti con il radar Marsis, fornito dall'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) alla missione Mars Express dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa).

Marte, sotto i ghiacci del Polo Sud una rete di laghi salati Bafc1d10

"Rispetto al 2018 abbiamo allargato molto l'area di studio e utilizzato un diverso metodo di analisi, ora i dati indicano che esiste un sistema idrico più ampio", ha detto Elena Pettinelli all'ANSA. Se due anni fa la ricerca era stata condotta su un'area di 20 chilometri quadrati, ora è stata passata in rassegna un'area di 250 chilometri per 300 e "il fatto che ci siano strutture idrologiche complesse suggerisce che possano essercene altre".

L'entusiasmo dei ricercatori è alle stelle: "la scoperta del 2018 è stata solo la prima prova di un sistema molto più ampio di corpi idrici liquidi nel sottosuolo marziano: è esattamente quello che avrei sperato, un grande risultato, davvero!", ha osservato Enrico Flamini, presidente della Scuola Internazionale di Ricerche per le Scienze Planetarie (IRSPS) presso l'Università di Chieti-Pescara e fra gli autori della ricerca di due anni fa, quando era responsabile scientifico dell'Asi.

Soddisfatto anche il responsabile scientifico del radar Marsis, Roberto Orosei, per il quale "la scoperta di un intero sistema di laghi implica che il loro processo di formazione sia relativamente semplice e comune, e che questi laghi probabilmente siano esistiti per gran parte della storia di Marte. Per questo - ha rilevato - potrebbero conservare ancora oggi le tracce di eventuali forme di vita che abbiano potuto evolversi quando Marte aveva un'atmosfera densa, un clima più mite e la presenza di acqua liquida in superficie, similmente alla Terra dei primordi".
( © fonte ANSA)
Giacom01
Giacom01

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : G101
<b>Messaggi</b> Messaggi : 5706

Re: Marte, sotto i ghiacci del Polo Sud una rete di laghi salati

Messaggio Da Mattia il Sab 3 Ott 2020 - 18:41

Wow Marte, sotto i ghiacci del Polo Sud una rete di laghi salati 1008223616 beh se c'è acqua, c'è vita... chissà!

Speriamo in futuro di scoprire di più
Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 73974

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento