Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Diventa Staff
Ti piacerebbe entrare a far parte del team di questo fansite? Inviaci ora la tua candidatura, clicca su questa icona:
Buona fortuna!
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
Mattia31 Messaggi - 28%
symon9615 Messaggi - 14%
SimonMatri14 Messaggi - 13%
l.u.n.a9013 Messaggi - 12%
olirap8 Messaggi - 7%
PiccolaGerry8 Messaggi - 7%
Jholo7 Messaggi - 6%
Visyz6 Messaggi - 5%
,Kal6 Messaggi - 5%
HabbolifeForum3 Messaggi - 3%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi


"Libro di Habbo" "I retroscena del Sol" Ep.25 Ti devo convincere

Messaggio Da _Hanon_love il Mer 16 Set - 11:12

Asciugatosi le lacrime il giovane rispose:

Zack: "Non credo tu sia venuto per parlare di mia nonna, o per meglio dire farmi da psicologo: Come mai ti trovi da queste parti? Qualcosa che devo sapere?" -disse facendo segno all'amico di sedersi sui divani di pelle che arricchivano il soggiorno-

Gabriele: "In realtà.. Sono qui per parlarti del futuro della band, della nostra amicizia, e vorrei anche chiederti una cosa.."

Zack: "Parti con buoni propositi ora devi cercare di convincermi, se ci riuscirai. Sai bene ciò che penso della band e di quei due, dato che abbiamo passato ore a telefono parlando di questo. Se hai delle novità le accolgo volentieri ma un mio ritorno in quel cumulo di odio è assolutamente out!" -disse sistemandosi sul divano e sbottonandosi la camicia che indossava, iniziando già a scaldarsi per l'argomento apertosi-

Gabriele: "Ti prego ascoltami poi mi dirai tu cosa vorrai fare, cosa ti sentirai di fare: Il morale del gruppo non è più lo stesso, quella discussione iniziale e quelle in seguito che sono successe non hanno giovato all'animo del gruppo smontandolo pezzo per pezzo. Oggi ne abbiamo parlato insieme e siamo venuti alla conclusione che era bene convincerti a ritornare se vogliamo aspirare a vincere al Festival.. Non ci tenevi anche tu a parteciparvi? Uniti sicuramente abbiamo più speranze che da separati come siamo.." -disse guardando fisso l'amico, seduto difronte a lui, senza che quest'ultimo lo interrompesse una sola volta- "Cosa ne dici allora?"

Zack: "Allora.. Gabriele ti posso dire con certezza che se decidessi di tornare mi ritroverei in un ambiente ostile a me, cioè avrei tutti contro dopo ciò che è successo con Kai e Vanessa. Io ho adorato l'idea di partecipare al Festival e so che gioverebbe a me quanto a voi.. Non so.. Io non provo rancore eccessivo nei confronti dei due innamorati ma non mi sentirei a mio agio a fare nulla in quell'ambiente, capisci?" -posando i gomiti sulle ginocchia, incrociando le mani e guardando attentamente Gabriele come a trasferirgli ciò che provava- "Avrei la costante paura di sbagliare ed essere immediatamente accusato pesantemente.. I motivi li hanno e sappiamo entrambi che la rabbia è molto difficile da contenere, da entrambe le parti"

Gabriele: "Lo so troppo bene.. Ma nessuno ci impedisce di ritornare ad essere un gruppo come lo eravamo prima non pensi? Tutto è partito da uno schiaffo e si è diramato a vista d'occhio, ma perchè smontare un'amicizia, una band così affiatata per uno stupido episodio come quello? Stupido per modo dire ovviamente, perchè sai come la penso a riguardo.." -altalenando i toni, dal serio al tranquillizzante-

Zack: "Lo so benissimo e dato che io personalmente non vedo di buon occhio ciò che ho fatto, potrei far pesare la situazione a tutto il gruppo.. Per il momento non me la sento proprio di rientrare tra di voi.. è un qualcosa che richiede tempo e pazienza" -disse smettendo di guardare Gabriele, e rivolgendo il suo sguardo al pavimento-

Gabriele: "Sei sicuro? Non voglio metterti fretta ma ti voglio solo dire che manca meno di una settimana all'evento.."

Zack: "Si si lo so, cercherò di pensare a fondo a ciò che voglio fare, e presto mi farò sentire io.." -alzandosi dal divano, concludendo pacificamente la conversazione con l'amico-.
 
Si era fatta sera inoltrata, Kai e Vanessa era usciti e passeggiavano liberamente nel Parco Concordia di Habbo City, sotto il cielo stellato di quella notte, tenendosi per mano come due fidanzatini:

Vanessa: "Restare così in eterno non si può? Sarebbe fantastico vivere così ogni giorno; Tranquilli ed innamorati come lo siamo ora" -disse volgendo lo sguardo a Kai, che invece, guardava dritto assorto nei suoi pensieri, non badando alle parole dolci che l'amata gli rivolgeva- "Far finta di calcolarmi non è proprio cosa Kai? Non puoi stare zitto per sempre dovrai pur parlare no?"

Kai: "Dovrei risponderti dicendo "Oh amore anch'io vorrei tenerti sempre stretta la mano"?! Facile!..."
_Hanon_love
_Hanon_love

Utente Liv.1

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : _Hanon_love
<b>Messaggi</b> Messaggi : 80

Re: "Libro di Habbo" "I retroscena del Sol" Ep.25 Ti devo convincere

Messaggio Da Mattia il Gio 17 Set - 9:50

Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 73907

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento