Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Diventa Staff
Ti piacerebbe entrare a far parte del team di questo fansite? Inviaci ora la tua candidatura, clicca su questa icona:
Buona fortuna!
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
l.u.n.a9017 Messaggi - 25%
symon9616 Messaggi - 23%
PiccolaGerry8 Messaggi - 12%
Visyz6 Messaggi - 9%
Angelsamy4 Messaggi - 6%
Jholo4 Messaggi - 6%
zairabimba@4 Messaggi - 6%
RockyBalboa334 Messaggi - 6%
MVPsimo_3 Messaggi - 4%
cianuromm3 Messaggi - 4%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi


La scuola ha bisogno di proposte

Messaggio Da Giacom01 il Gio 25 Giu 2020 - 2:21

DOMANI genitori, insegnanti, studenti manifesteranno in 60 città per chiedere chiarezza e risorse per la ripresa della scuola in condizioni di sicurezza, ma anche di qualità educativa. In queste settimane si sono moltiplicati non solo appelli, ma anche proposte concrete. Non più tardi di una settimana fa nove reti di associazioni (oltre cento) che lavorano sul territorio con i bambini e ragazzi, spesso in collaborazione con le scuole, hanno reso pubbliche 5 richieste per un cambio di passo nel settore dell’educazione, chiedendo un incontro al presidente del Consiglio (la cui risposta non è ancora pervenuta).

Non mancano, quindi, oltre a quelle del comitato consultivo istituito dallo stesso MIUR, le segnalazioni dei nodi, non solo igienico-sanitari, da affrontare, le possibili soluzioni, persino le offerte di disponibilità a lavorare assieme per trovare soluzioni soddisfacenti.

Sarebbe ora che la Ministra incominciasse ad ascoltare ed insieme a prendersi le responsabilità che le competono. Perché l’istruzione è un diritto costituzionale dei bambini e ragazzi, la cui attuazione non può essere lasciata alla casualità dell’origine di nascita, del luogo di residenza e del plesso scolastico che si frequenta.

La scuola ha bisogno di proposte 18302310

L’autonomia scolastica, insieme al radicamento nella comunità locale, può essere un importantissimo strumento di attuazione di quel diritto solo se si basa su fondamenti garantiti a tutti. Il che significa anche che occorre investire là dove le risorse locali sono minori, e/o le difficoltà maggiori.

A gettare ulteriore benzina sul fuoco è poi arrivata la bozza del piano scuola 2020-2021 diffusa dalla ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, che ha unito ancor di più nella protesta le componenti del mondo della scuola. "Classi spezzettate in piccoli gruppi con alunni dalle età diverse. Lezioni di quaranta minuti anziché sessanta. Insegnamenti trasversali per accorpare materie e risparmiare un po’ di ore. Didattica mista, metà in presenza e metà a distanza, per gli studenti delle superiori. Non è questa la scuola che vogliamo". Nessuno, a una prima lettura, sembra soddisfatto.
Giacom01
Giacom01

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : G101
<b>Messaggi</b> Messaggi : 5679

Re: La scuola ha bisogno di proposte

Messaggio Da Mattia il Gio 25 Giu 2020 - 15:09

Un bel casino... speriamo che ascoltino
Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 73832

Re: La scuola ha bisogno di proposte

Messaggio Da Rory-.- il Lun 3 Ago 2020 - 16:57

Certo la situazione è complicata, ma è naturale aspettarsi soluzioni degne di essere chiamate tali da ministri e signori politici che ricevono fin troppi soldi ogni mese.
Rory-.-
Rory-.-

Utente Liv.3

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : RoRy-.-
<b>Messaggi</b> Messaggi : 470

Re: La scuola ha bisogno di proposte

Messaggio Da Tony Perez il Lun 3 Ago 2020 - 18:19

anche se il tempo e stato riddotto di 20 min una pivvola iniziativa potrebbe anche spigere agli studenti per la dedicazione allo studio cosa importante per questi tempi. bella iniziativa
Tony Perez
Tony Perez

Utente Liv.2

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Emperador.Perez
<b>Messaggi</b> Messaggi : 154

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento