HabboLife Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

AccediRegistrati
HabboLife Forum

Buone abitudini VS Cattive abitudini

RispondiRispondi
+6
Rory-.-
Mattia
Giacom01
Jholo
Asya
peppetrix
10 partecipanti

Buone abitudini VS Cattive abitudini

more_horiz
Promemoria primo messaggio :

QUANTI DI NOI ADOTTANO ABITUDINI SALUTARI?
Come ben sappiamo abbiamo una infinità di siti che parlano di abitudini di "successo", ovvero di quelle che ci aiutano a mantenere uno stile di vita sano e salutare, ed al contempo di eliminare quelle cattive abitudini che ci fanno del male.

Le nostre buone intenzioni per il 2020, i nostri obiettivi a breve/lungo termine che ci motivano ad essere una persona migliore ed abile ad affrontare un futuro sempre più complesso.

E quindi... quando si forma una nuova abitudine?
È stato studiato e testato, che una nuova abitudine si forma in soli circa 21 giorni!

Le 3 fasi delle abitudini:
Per essere capace di cambiare un'abitudine negativa, dobbiamo capire come si forma. (1990: gruppo di ricercatori del Massachusetts, istituto della tecnologia scopre un processo neurologico alla base di ogni abitudine).

  • Innesco -- Quale innesco il cervello usa per definire un'abitudine
  • Routine -- Attività, emozione o comportamento
  • Premio -- Come il cervello determina un beneficio o se è adatta a te

Un piccolo esempio di brutte abitudini...

Innesco: Ti senti annoiato. Routine (possibili): Bevi / fumi / giochi d'azzardo. Premio: felice e rilassato.
Influenzano nella creazione di una nuova abitudine l'innesco ed il premio. Quindi il cervello svilupperà un 'craving', ovvero un desiderio ardente che porterà a ripetere gli stessi comportamenti della stessa abitudine.

Da un innocente abitudine, ad una vera e propria dipendenza


Quindi.. posso cambiare delle brutte abitudini in nuove e salutari?
Certamente sì! Anziché acchiappare quella bottiglia di alcolico, di quella sigaretta o di quella moneta sulla slot machine, possiamo lavorare sull'innesco e sul premio che potremmo avere su una nuova e salutare abitudine!

Ancor meglio...

  • Esamina la routine (il comportamento da cambiare)
  • Analizza il premio (cosa ti fa star meglio, pro e contro dell'abitudine in sé)
  • Identifica l'innesco (cosa innesca questa abitudine: Emozioni, pensieri, ecc.)

Buone abitudini VS Cattive abitudini  - Pagina 2 88HPPpk

Ecco una breve lista di abitudini da poter adottare:

  1. Coerenza
  2. Fissare obiettivi quotidiani
  3. Alimentare le relazioni
  4. Agire
  5. Auto-motivarsi
  6. Svegliarsi presto
  7. Rispettare i propri valori
  8. Comunicare efficacemente
  9. ecc...

Buone abitudini VS Cattive abitudini  - Pagina 2 2782745477 Quindi... Come sarà il tuo 2020?! Hai deciso di cambiare qualche abitudine e sostituirla con una migliore? Fateci sapere tramite commenti cosa ne pensate!

Re: Buone abitudini VS Cattive abitudini

more_horiz
penso che continuerò a lamentarmi del mio stile di vita senza però cambiare niente di una virgola. Sono abitudini talmente radicate nella mia persona che sarebbe anzitutto necessario lavorare e cercare di cambiare a livello mentale ancor prima che nella pratica.

Re: Buone abitudini VS Cattive abitudini

more_horiz
Sono tipo anni ormai che io in primis mi faccio sti schemi mentali che poi PUNTUALMENTE mai rispetto... Mi sa che è colpa del mio segno zodiacale (mica mia!).

Re: Buone abitudini VS Cattive abitudini

more_horiz
Vorrei aggiungere delle cose al tuo articolo.
Le abitudini, è il tema centrale del famoso libro di Charles Duhigg, "The power of habit"(che consiglio di leggere).

Esse si compongono, innanzitutto, di una prima fase definita "pain period", che corrisponde a quel periodo in cui qualcosa non è ancora un'abitudine e quindi è difficile farla diventare tale. Qui entrerà in gioco la nostra forza di volontà. Questo è, in pratica, il periodo in cui cacci scuse per evitare di creare l'abitudine. 

Quanto alla tua distinzione "innesco", "routine", ecc... Nel libro si parla di fase di "segnale, ripetizione e gratificazione" dove il segnale è ciò che ti ricorda che devi fare qualcosa, la routine è ciò che effettivamente fai e la gratificazione è ciò che ti porta ad avere. Nelle abitudini "cattive" queste 3 fasi avvengono in modo naturale. 

Per cambiare le abitudini dobbiamo quindi associare delle ricompense che però devono essere immediate. Es.: Voglio creare l'abitudine di allenarmi ogni giorno, il premio finale sarà che avrò un buon fisico, però ho bisogno di una gratificazione immediata, ad esempio posso allenarmi e poi giocare a computer. 
Più è difficile l'abitudine che si vuole prendere più tempo ci vorrà per prenderla.

La cosa importante è procedere per step: ad esempio io voglio allenarmi, quindi devo farlo non importa se per 5 minuti o 1 ora ma intanto devo farlo. Quindi darsi ad esempio un minimo di 10 minuti di allenamento aiuta, perchè una volta che hai iniziato a fare l'abitudine non è difficile fare un po' di più. In questo modo i giorni in cui non ci andrà di farlo, potremo semplicemente fermarci al nostro obiettivo minimo.

Infine, tu hai scritto che per fare un'abitudine ci vogliono circa 21 giorni. In realtà questa cosa dei 21 giorni è stata affermata da un chirurgo plastico(Maxwell Maltz), che affermava che i suoi pazienti ci mettevano circa 21 giorni per riabituarsi al loro nuovo viso. Quindi non è del tutto vero che ci vogliono 21 giorni ma tutto dipende da quale abitudine vogliamo prendere.

Re: Buone abitudini VS Cattive abitudini

more_horiz
giusto Buone abitudini VS Cattive abitudini  - Pagina 2 1765539963
privacy_tipPermessi in questa sezione del forum:
replyRispondi