Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Competizioni e LifeBet
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
l.u.n.a9013 Messaggi - 19%
symon9612 Messaggi - 17%
Zteve11 Messaggi - 16%
DJ-Pokerista1110 Messaggi - 14%
ricmanu5 Messaggi - 7%
HabboOk!4 Messaggi - 6%
zairabimba@4 Messaggi - 6%
PiccolaGerry4 Messaggi - 6%
mar-mar4 Messaggi - 6%
Cacii.3 Messaggi - 4%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi all'argomento


La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da Simone il Lun 26 Ott 2015 - 15:24

Promemoria primo messaggio :

È ufficiale: le carni lavorate, come per esempio i wurstel, sono cancerogene e vanno inserite nel gruppo 1 (a pericolosità più alta come il fumo e il benzene) delle sostanze che causano il cancro.


Lo afferma l’International Agency for Research on Cancer (Iarc) dell’Oms. Meno a rischio quelle rosse non lavorate, inserire fra le "probabilmente cancerogene".
Dopo anni di studi e ricerche che avevano già individuato questo tipo di correlazione, l’Oms ha inserito questo tipo di alimento nella lista nera delle sostanze cancerogene. L’ultima ricerca in ordine di tempo risale all’inizio di quest’anno. All’Università della California e della San Diego School of Medicine avevano messo in luce il motivo per cui gli esseri umani che consumano molta carne rossa sono più a rischio tumori: colpa di uno zucchero, chiamato Neu5Gc, assente nell’uomo, ma naturalmente presente nella maggior parte dei mammiferi (e quindi anche nella carne che mangiamo). L’ipotesi è che la molecola di Neu5Gc, riconosciuta dal nostro organismo come estranea, attivi una costante risposta del sistema immunitario e la reazione degli anticorpi, originando un’infiammazione cronica e sistemica dell’organismo.

Anche studi precedenti a questo avevano dimostrato il ruolo dell’infiammazione cronica nel favorire la formazione di tumori. A dirlo da tempo è anche il noto oncologo Umberto Veronesi: un’alimentazione a base di carne porta nel lungo periodo a un maggior rischio (in media il 30% in più) di contrarre diversi tipi di tumore come quello al seno, al colon, alla prostata, al pancreas, alla vescica e ai polmoni, ma anche un maggior rischio di contrarre malattie connesse al metabolismo e ai disturbi cardiovascolari.

Secondo il rapporto dell’Oms il consumo di 50 grammi di carne lavorata al giorno - pari a due fette di bacon - aumenta del 18% le chanche di sviluppare un cancro al colon-retto. Con carni lavorate si intendono quelle modificate per alterarne il gusto o il tempo di conservazione attraverso processi di affumicazione o additivi. Le carni lavorate rientrano così nella stessa categoria del plutonio, ma anche dell’alcool. "Per un individuo, il rischio di contrarre un cancro colon-rettale a causa del consumo di carni lavorate resta limitato, ma cresce con l’aumentare delle quantità consumate", conclude il dottor Kurt Straif dell’Oms. ()IlSole24Ore

Cosa ne pensi? Lascia un commento!
avatar
Simone

Moderatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Draithblue
<b>Messaggi</b> Messaggi : 12321
<b>Likes</b> Likes : 683

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da =q=sony=p= il Ven 6 Nov 2015 - 18:13

Bah.. non ho parole.
avatar
=q=sony=p=

Utente Storico

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : =q=sony=p=
<b>Messaggi</b> Messaggi : 6282
<b>Likes</b> Likes : 68

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da Nico-Idv il Ven 6 Nov 2015 - 18:14

Si sapeva da vent'anni, comunque. Ma ben venga la certificazione dell'Oms.
avatar
Nico-Idv

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Nico-Idv
<b>Messaggi</b> Messaggi : 17504
<b>Likes</b> Likes : 262

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da _Teo_ il Dom 8 Nov 2015 - 21:29

Mah secondo me sono cavolate, io (essendo cuoco) ho studiato scienze degli alimenti per 5 anni e non ho mai sentito una cosa del genere... 


Ormai, se ci pe siamo bene, tutto fa male su questo mondo...
avatar
_Teo_

Utente Liv.1

<b>Messaggi</b> Messaggi : 5
<b>Likes</b> Likes : 1

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da keepcalmand8 il Dom 8 Nov 2015 - 22:00

Messaggio modificato da @Simone Link a sito esterno
avatar
keepcalmand8

Utente Liv.1

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : keepcalmand8
<b>Messaggi</b> Messaggi : 81
<b>Likes</b> Likes : 1

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da Starsalvatore:. il Lun 9 Nov 2015 - 11:02

Ragazzi, tutto ciò che è stato detto sulle carni in questo periodo noi che studiamo scienze degli alimenti lo sappiamo sin dal primo giorno, e solo che ora come dice nico è stato tutto certificato e reso ufficiale.
Vi sconsiglio anch'io i wrustel (anche altro che non sto ad elencare), in effetti cerco di evitarli da più di 4 anni.
avatar
Starsalvatore:.

Utente Liv.6

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Starsalvatore:.
<b>Messaggi</b> Messaggi : 1819
<b>Likes</b> Likes : 46

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da _Teo_ il Lun 9 Nov 2015 - 22:39

Boh, io non so cosa dire.

Il punto è che:

Se queste carni fossero davvero "pericolose" perché non le rimuovono? Da noi nel ristorante dove lavoro non ce giorno dove non cucinano un wurstel. 
avatar
_Teo_

Utente Liv.1

<b>Messaggi</b> Messaggi : 5
<b>Likes</b> Likes : 1

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da Nico-Idv il Ven 13 Nov 2015 - 14:55

@_Teo_ ha scritto:Se queste carni fossero davvero "pericolose" perché non le rimuovono?
Per la stessa ragione per cui il fumo uccide, ma la vendita di sigarette è perfettamente legale.

Si chiama profitto, genericamente sulla pelle altrui.
avatar
Nico-Idv

Reporter

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Nico-Idv
<b>Messaggi</b> Messaggi : 17504
<b>Likes</b> Likes : 262

Re: La carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo

Messaggio Da Steve il Sab 14 Nov 2015 - 12:22

concordo con nico
avatar
Steve

Utente Storico

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : xXYUMAXx
<b>Messaggi</b> Messaggi : 7056
<b>Likes</b> Likes : 106

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento