Accedi

Ho dimenticato la password

Registrati Gratis


Badges Disponibili
Competizioni e LifeBet
Ultimi Distintivi
Top 10 della Settimana
symon9642 Messaggi - 27%
l.u.n.a9027 Messaggi - 17%
Mattia25 Messaggi - 16%
-MaTeX-14 Messaggi - 9%
PiccolaGerry12 Messaggi - 8%
HabboLifeForum9 Messaggi - 6%
Kyricha8 Messaggi - 5%
Luce19837 Messaggi - 5%
Consuelo_6 Messaggi - 4%
Tigro8425 Messaggi - 3%

Cerca
 

Risultati per:

 

Link Partners



» Link Partners

Rispondi


Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’

Messaggio Da mircosdogs il Lun 29 Lug 2013 - 10:58

LADY GAGA SVELA LA COPERTINA DI ‘APPLAUSE’

Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’ ARTPOP
Lady Gaga ha svelato la copertina del suo nuovo singolo APPLAUSE, che sarà disponibile dal prossimo 19 Agosto su iTunes. Nel frattempo ha rilasciato la prima intervista per WWD, dove racconta della sua vita, della sua operazione chirurgica e del suo nuovo album. Qui sotto la trovate tradotta dal nostro staff!

ARTPOP
“Voglio sapere. Cosa vedete?”ci chiede Lady Gaga. Nella sua voce notiamo una combinazione di genuina curiosità ed un accenno di provocazione. L’immagine in questione, in esclusiva sul nostro giornal WWD, è la copertina del nuovo singolo di Gaga “Applause”, il primo del suo quarto studio album ARTPOP, in uscita l’11 Novembre sotto il marchio Interscope Records. Scattata da Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin, la copertina é colorata, emozionale e teatrale, raffigurante una Gaga-Pierrot con la faccia ricoperta di trucco arcobaleno e con i capelli sotto un cappellino. Chiedendole di spiegarci la foto, Gaga si è rigirata la domanda dicendoci: “Vorrei sapere prima il vostro parere. Altrimenti non sarebbe arte”.

E’ tornata.

“Applause” uscirà il 19 Agosto, giorno in cui sarà anche possibile prenotare l’album, ed esattamente 6 giorni prima dell’esibizone di Gaga ai MTV Video Music Awards di Brooklyn. I VMA segneranno il suo ritorno sul dominio pubblico, dopo oltre sei mesi passati a riposo. ARTPOP fu annunciato ad Agosto dello scorso anno, proprio mentre Gaga era nel bel mezzo del suo grandioso Born This Way Ball Tour, iniziato nell’Aprile del 2012 a Seoul, ma interrotto bruscamente a metà Febbraio a Montreal a causa di un serio infortunio al fianco, che costrinse Gaga a cancellare il resto dei suoi shows. “Il mio infortunio era molto più grave che una lacerazione interna” , ci ha confessato. “Avevo anche il fianco rotto. Nessuno lo sapeva, non l’ho neanche raccontato ai fans. Quando ho visto le radiografie prima del mio intervento, ho visto un buco enorme nel mio fianco e la cartilagine era praticamente nel lato opposto. Il chirurgo mi disse che se avessi fatto solamente un ulteriore show, avrei dovuto sottopormi ad un trapianto al fianco completo. Mi avrebbe immobilitata per un anno, forse più”.

La costrizione forzata fuori dai riflettori dev’essere stata molto più dolorosa che dell’operazione stessa per un’artista che non ha mai fatto una pausa più lunga di due settimane tra una performance e l’altra da quando aveva 14 anni. In passato si è fermata per qualche periodo non per costrizione, ma anche per dare riposo e riunirsi con il suo staff, conosciuto come la Haus Of Gaga, composta da membri come Van Lamsweerde e Matadin, Brandon Maxweell, il suo direttore artistico, la sua parrucchiera, la sua truccatrice e molti altri amici inclini al mondo dell’arte. Leggono libri, ascoltano musica e si scambiano tra di loro “regali creativi che ci diamo l’un l’altro”. Ci racconta Gaga. “Ho avuto sei mesi per risanare il mio corpo e la mia mente. Ho buttato una gigantesca secchiata di vernice sulla mia tela ed ho rivisitato tutto ARTPOP. Mi è stata data l’opportunità di avere più tempo in questo processo focalizzante, e lo è veramente. Mi devo concentrare tantissimo e per molto tempo su un lavoro per farlo uscire bene. Me ne accorgo da quel sentimento, da quella meravigliosa sensazione quando io, Inez e Brandon ci guardiamo l’un l’altro e diciamo “Va benissimo. Eccolo.”

Inez e Vindooh hanno girato il video per “Applause” circa una settimana fa a Los Angeles. I fotografi, che conobbero Gaga durante gli scatti per la prima copertina di Gaga per V Magazine nel 2009, in seguito hanno collaborato per alcuni “Fashion-films”. Questa è la prima vera volta in cui hanno collaborato per un vero videoclip. Gaga ha scelto la copertina del singolo proprio da una scena del videoclip, finalizzata a mostrare un lato diverso da quello delle sue performance, la sua parte vulnerabile che il pubblico spesso non vede.” “E’ la fine della serata dopo lo spettacolo” , ci dice. “Quando la guardo percepisco quella supplica per ricevere un ulteriore applauso. Vedo quel vuoto che viene lasciato sul palco, l’artista stesso diventa vuoto comprendendo che l’arte muta proprio davanti ai vostri occhi. Qualcosa che va oltre l’umano, qualcosa di veramente onesto”. Gaga si ritira un attimo per le lacrime durante questa particolare performance per le telecamere.

Per quanto riguarda la musica, I dettagli sono un premio, ma come a dimenticarsi della faccia mascherata e piangente ci ha detto “E’ molto divertente. In realtà la canzone è piena di gioia, il messaggio della canzone è

che fondamentalmente io vivo per gli Applause. I vivo per il modo in cui vi emozionate ed urlate il mio nome. Datemi le cose che amo. Alzate le vostre mani e fatele scontrare.”A questo punto ci sembra quasi che stia citando il testo, ma come già detto in precedenza non lo sapremo fino al 19 Agosto, leak permettendo.

Gaga ha scritto “Applause” con Dj White Shadow, colui con il quale ha collaborato in questi cinque anni. Mentre scrivevo ho pensato a cosa provavo nel profondo del mio cuore. Sapevo che se avessi chiesto (ai fans) di esultare per me anche prima di cantare, o se gli avessi anche dato la parvenza che avessi bisogno delle loro urla anche prima di far qualsiasi cosa… loro lo avrebbero fatto per me, e gia lo fanno. Esultano per me già prima che io apra la bocca. E da qua è nata l’esclamazione “Datemi quella cosa che amo. Datemela. Sono pronta, Fate partire la musica. Sono di New York. Ho lavorato da quando avevo 5 anni per diventare una performer. Tutta la mia vita. Mi merito di essere qua. Sono pronta.” Di nuovo, che siano parte della canzone?

Già dagli inizi ARTPOP non è mai stato definito semplicemente come un “album”, ma un proggetto multimediale che includerà un’applicazione. Come suggerisce il titolo: “l’arte ed il pop possono unirsi”, ci dice Gaga. Van Lamsweerde ci ha detto che lei e suo marito Matadin hanno una banca di immagini di circa 300 foto che proveranno a modificare con Gaga e “rilasciarla e basta, metterla in un museo, su Internet, come copertina di un singolo o persino per la stampa. Tutto avrà il suo momento”.

Una direzione artistica è ormai una componente che sembra si possa usufruire a pieno solo se l’artista è davvero circondata dall’alta moda, anche quella sperimentale. Gaga ci rivela che il velo bianco che la circonda nella copertina di “Applause” è in realtà un mantello di Gareth Pugh. Nel momento in cui le abbiamo chiesto se ha usufruito di molti capi dello stilista poco fa menzionato per il look di ARTPOP, Gaga ci ha sorpreso deflettendo la domanda e dicendoci: “E’ interessante il modo in cui si vedono le cose. Voi ad esempio guardate la foto e poi me e pensate: “E’ una pop star. Quindi sarà questo l’immagine che darai all’album? Sarà questo lo stile usato? “. Penso sia una cosa affascinante perché è proprio quello che stiamo cercando di distruggere. Questo è un giacchetto. Questa è una foto. Questo è un momento. E questa è solo una dichiarazione.”

“Quando guardate ogni immagine e quando escono nuove cose, non sempre le cose si somigliano”. Dice Gaga. “ Io non sono definita da un solo stilista, un solo taglio di capelli o come una sola immagine. La dichiarazione è che io non sono una sola icona. Io sono molte. Sono un’icona fatta da tutti i colori della tavoletta tutti insieme. Non ho limiti, né restrizioni.” Beh forse un limite c’è stato: Gaga ci ha alluso ad una collaborazione artistica con Robert Wilsons per la performance dei VMA, ma si è rifiutata di fornirci maggiori dettagli vista la presenza di Marina Abramovic e Jeff Koons.

Anche se Gaga non ci ha voluto rivelare le component artistiche e stilistiche usate per il progetto ARTPOP, ci si può gia fare un’idea da alcune foto che sono già state strategicamente rilasciate dal servizio per V Magazines di Settembre, che mostrano la cantante completamente nuda. “Il concetto è quello di spogliarsi completamente e ricostruirci sopra tutto. E’ questo che abbiamo fatto”. Ci ha detto la signora Lamsweerde. “Le ho sempre detto: Guardati! Hai un viso bellissimo,accettalo. Non cercare di nascondere la tua faccia, brilla attraverso di esso! E per lei starebbe a significare di non nascondersi dietro parrucche ,occhiali o cose simili”. Il suo stilista e direttore artistico Maxwell ci ha parlato anche della direzione filosofica musicale che hanno intrapreso: “Credo sia giunto il momento di lasciarci un po’ andare e di concentrarci soprattutto sulla musica. Lei è apposto con se stessa anche nuda: è tempo di lasciarle essere chi è. Il mondo ha già visto

tutto”. Ciò ovviamente non significa che non vedremo più vestiti personalizzati: Alexander Wang, Armani e Hedi Slimane per Saint Laurent hanno contribuito; Mila Schön ha realizzato alcuni costumi per “Applause”.

“Il tutto è un po’ più tranquillo e chic”. Ci ha detto Maxweel. “Stiamo anche realizzando vestiti con materiali particolari con i quali di solito non si realizzano, come la plastica, ma comunque ben tessuti. Magari indosserà solo un vestito ed un copri capo come è qua oggi, ma di sicuro lavoreremo a meraviglie da mettere sulla sua faccia.”

Quindi abbiamo scovato degli indizzi sul nuovo look di Gaga, ma riguardo al sound di ARTPOP, sarà anch’esso più “minimal”? Non necessariamente. “E’ puro Gaga”. Ci ha risposto Inez. “Non riuscirete a levarvelo dalla testa”.

Per ora i dettagli sono finite. Little Monsters, dovremo attendere i VMA per vedere cosa ha in serbo per noi Gaga. “Quest’anno andrò come un uovo fritto invece che bollito”.
mircosdogs
mircosdogs

Utente Liv.1

<b>Messaggi</b> Messaggi : 16
<b>Likes</b> Likes : 1

Re: Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’

Messaggio Da Jholo il Lun 29 Lug 2013 - 11:27

wow
Jholo
Jholo

Utente Storico

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : jholo2
<b>Messaggi</b> Messaggi : 9400
<b>Likes</b> Likes : 75

Re: Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’

Messaggio Da Frettasella il Lun 29 Lug 2013 - 13:06

bella copertina mi piace molto!
Frettasella
Frettasella

Utente Liv.3

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : frettasella
<b>Messaggi</b> Messaggi : 595
<b>Likes</b> Likes : 13

Re: Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’

Messaggio Da Mattia il Mer 31 Lug 2013 - 14:18

wow Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’ 1765539963
Mattia
Mattia

Fondatore

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : kaselli
<b>Messaggi</b> Messaggi : 70025
<b>Likes</b> Likes : 1018

Re: Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’

Messaggio Da Crilo il Mer 31 Lug 2013 - 14:22

Carina la copertina Lady Gaga Svela la Copertina di ‘Applause’ 1765539963
Crilo
Crilo

Utente Liv.1

<b>Nome Habbo</b> Nome Habbo : Crilo
<b>Messaggi</b> Messaggi : 94
<b>Likes</b> Likes : 0

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto



Siamo su:
Regolamento